Ingresso

FACCIAMO FESTA

Facciamo festa, facciamo festa: questo è il giorno del Signore. Facciamo festa, facciamo festa, alleluia, alleluia.

Tu ci hai chiamati qui nella tua casa Signore, per lodare il tuo nome.

Facciamo festa, facciamo festa: questo è il giorno del Signore. Facciamo festa, facciamo festa, alleluia, alleluia.

Tu ci hai raccolti davanti all’altare Signore, per sentir la tua parola.

Facciamo festa, facciamo festa: questo è il giorno del Signore. Facciamo festa, facciamo festa, alleluia, alleluia.

Tu ci hai riuniti intorno alla mensa Signore, per mangiare il tuo pane.

Facciamo festa, facciamo festa: questo è il giorno del Signore. Facciamo festa, facciamo festa, alleluia, alleluia.

Facciamo festa, facciamo festa: questo è il giorno del Signore. Facciamo festa, facciamo festa, alleluia, alleluia.

Gloria

Salmo

Donaci Signore la tua grazia, in te speriamo

Alleluia

Alleluia, alleluia! alleluia, alleluia!

Cantate al Signore con gioia grandi prodigi ha compiuto. Cantatelo in tutta la terra!. RIT

Offertorio:

FRUTTO DELLA NOSTRA TERRA

Frutto della nostra terra, del lavoro di ogni uomo, pane della nostra vita cibo della quotidianità. Tu che lo prendevi un giorno, lo spezzavi per i tuoi, oggi vieni in questo pane cibo verò dell’umanità

E sarò pane, e sarò vino, nella mia vita nelle tue mani, Ti accoglierò dentro di me, farò di me un’offerta viva, un sacrificio gradito a te

Frutto della nostra terra, del lavoro di ogni uomo, vino delle nostre vigne sulla mensa dei fratelli tuoi. Tu che lo prendevi un giorno, lo bevevi con i tuoi, oggi vieni in questo vino e ti doni per la vita mia

E sarò pane e sarò vino, nella mia vita nelle tue mani, Ti accoglierò dentro di me, farò di me un’offerta viva, un sacrificio gradito a te, un sacrificio gradito a te

Santo

Agnello

Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo, abbi pietà di noi.
Agnello di Dio, che togli i peccati del mondo,
dona a noi la pace, dona a noi la pace.

Comunione (Ave Maria di Schubert

Congedo:

RALLEGRATEVI, FRATELLI

Rit. Rallegratevi, fratelli, i vostri nomi sono scritti nel cielo.

  1. Siamo uniti nel suo amore: lui ci ha scelti dall’eternità.
  2. Il suo sguardo ci ha afferrati, la sua gioia ritma i nostri passi.
  3. È un cammino di speranza: stiamo saldi sulla sua parola.
  4. Se ci assale la stanchezza, ci ristora con la sua presenza.
  5. Annunciamo pace ai poveri, una pace che non ha confini.