Parrocchie di Racconigi, Murello e Foresto

"Io non sono che una piccola Matita nelle Mani di Dio" – Madre Teresa di Calcutta

Canti per la funzione delle Ceneri

  • Home
  • Canti per la funzione delle Ceneri

Elenco generale di tutti i canti (formato word)

Elenco generale di tutti i canti (formato pdf)

Funzione delle 17.30

(per i canti delle ore 21 scorre più in basso)

Ingresso

Chi mi seguirà

1.Chi mi seguirà nel cammino della Pasqua?

Chi mi seguirà sulla strada del regno del Padre mio?

Chi verrà con me sarà tra i miei amici:

con lui io farò la mia Pasqua.

Rit: Noi ti seguiremo, Signore, sulla tua parola.

Guida i nostri passi, Signore, con la tua parola:

noi verremo con te.

2.Chi mi seguirà nel cammino della croce?

Chi mi seguirà sulla via della gloria del Padre mio?

Chi verrà con me sarà tra i miei discepoli:

con lui io farò la mia Pasqua.

Rit: Noi ti seguiremo, Signore, sulla tua parola.

Guida i nostri passi, Signore, con la tua parola:

noi verremo con te.

3.Chi mi seguirà nel cammino della vita?

Chi mi seguirà sul sentiero della casa del Padre mio?

Chi verrà con me sarà tra i miei fratelli:

con lui io farò la mia Pasqua.

Rit: Noi ti seguiremo, Signore, sulla tua parola.

Guida i nostri passi, Signore, con la tua parola:

noi verremo con te.

Gloria

Salmo

Perdonaci Signore abbiamo peccato

Alleluia

Ceneri

Oltre la memoria (Symbolum 80)

Oltre la memoria del tempo che ho vissuto,

oltre la speranza che serve al mio domani,

oltre il desiderio di vivere il presente

anch’io confesso ho chiesto che cosa è verità.

E tu come un desiderio che non ha memorie, Padre buono,

come una speranza che non ha confini, come un tempo eterno sei per me.

.

Io so quanto amore chiede questa lunga attesa

del tuo giorno o Dio; luce in ogni cosa io non vedo ancora,

ma la tua parola mi rischiarerà.

.

Quando le parole non bastano all’amore,

quando il mio fratello domanda più del pane,

quando l’illusione promette un mondo nuovo,

anch’io rimango incerto nel mezzo del cammino.

.

E tu figlio tanto amato, verità dell’uomo, mio Signore,

come la promessa di un perdono eterno,

libertà infinita sei per me.

.

Io so quanto amore chiede questa lunga attesa

del tuo giorno o Dio; luce in ogni cosa io non vedo ancora,

ma la tua parola mi rischiarerà.

.

Chiedo alla mia mente coraggio di cercare,

chiedo alle mie mani la forza di donare,

chiedo al cuore incerto passione per la vita

e chiedo a te fratello di credere con me.

.

E tu forza della vita, Spirito d’amore, dolce Iddio,

grembo d’ogni cosa, tenerezza immensa,

verità del mondo sei per me.

.

Io so quanto amore chiede questa lunga attesa

del tuo giorno o Dio; luce in ogni cosa io non vedo ancora,

ma la tua parola mi rischiarerà.

OFFERTORIO

Benedetto sei tu 

Benedetto sei tu Signore, Dio dell’universo

dalla tua bontà abbiamo ricevuto questo pane

frutto della terra e del nostro lavoro

lo presentiamo a Te perché diventi per noi cibo di vita eterna

Benedetto sei tu Signore, Dio dell’universo

dalla tua bontà abbiamo ricevuto questo vino

frutto della vite e del nostro lavoro

lo presentiamo a Te perché diventi per noi bevanda di salvezza

Benedetto sei tu Signor,

Benedetto sei tu Signor

Santo

AGNELLO

COMUNIONE

Come fuoco vivo

Come fuoco vivo si accende in noi un’immensa felicità, che mai più nessuno ci toglierà perché Tu sei ritornato.

Chi potrà tacere, da ora in poi, che sei Tu in cammino con noi. Che la morte è vinta per sempre, che ci hai ridonato la vita

1.Spezzi il pane davanti a noi mentre il sole è al tramonto: ora gli occhi ti vedono, sei Tu! Resta con noi.

Come fuoco vivo si accende in noi un’immensa felicità, che mai più nessuno ci toglierà perché Tu sei ritornato.

Chi potrà tacere, da ora in poi, che sei Tu in cammino con noi. Che la morte è vinta per sempre, che ci hai ridonato la vita

2.E per sempre ti mostrerai In quel gesto d’amore: mani che ancora spezzano pane d’eternità.

Come fuoco vivo si accende in noi un’immensa felicità, che mai più nessuno ci toglierà perché Tu sei ritornato.

Chi potrà tacere, da ora in poi, che sei Tu in cammino con noi. Che la morte è vinta per sempre, che ci hai ridonato la vita

CONGEDO

Salve Regina (Gen Verde)

Rit: Salve regina, madre di misericordia.

Vita, dolcezza, speranza nostra, salve!

Salve regina! (2v.)

A te ricorriamo, esuli figli di Eva.

A te sospiriamo, piangenti, in questa valle di lacrime.

Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi,

mostraci dopo questo esilio il frutto del tuo seno, Gesù.

Rit: Salve regina, madre di misericordia.

o clemente, o pia, o dolce vergine maria.

Salve Regina!

Salve Regina, salve, salve!

Funzione delle ore 21

Ingresso

Chi mi seguirà

1.Chi mi seguirà nel cammino della Pasqua?

Chi mi seguirà sulla strada del regno del Padre mio?

Chi verrà con me sarà tra i miei amici:

con lui io farò la mia Pasqua.

Rit: Noi ti seguiremo, Signore, sulla tua parola.

Guida i nostri passi, Signore, con la tua parola:

noi verremo con te.

2.Chi mi seguirà nel cammino della croce?

Chi mi seguirà sulla via della gloria del Padre mio?

Chi verrà con me sarà tra i miei discepoli:

con lui io farò la mia Pasqua.

Rit: Noi ti seguiremo, Signore, sulla tua parola.

Guida i nostri passi, Signore, con la tua parola:

noi verremo con te.

3.Chi mi seguirà nel cammino della vita?

Chi mi seguirà sul sentiero della casa del Padre mio?

Chi verrà con me sarà tra i miei fratelli:

con lui io farò la mia Pasqua.

Rit: Noi ti seguiremo, Signore, sulla tua parola.

Guida i nostri passi, Signore, con la tua parola:

noi verremo con te.

Gloria

Salmo

Perdonaci Signore abbiamo peccato

Acclamazione al Vangelo

Lode a te o Cristo Re di eterna gloria

Ceneri

Oltre la memoria (Symbolum 80)

Oltre la memoria del tempo che ho vissuto,

oltre la speranza che serve al mio domani,

oltre il desiderio di vivere il presente

anch’io confesso ho chiesto che cosa è verità.

E tu come un desiderio che non ha memorie, Padre buono,

come una speranza che non ha confini, come un tempo eterno sei per me.

.

Io so quanto amore chiede questa lunga attesa

del tuo giorno o Dio; luce in ogni cosa io non vedo ancora,

ma la tua parola mi rischiarerà.

.

Quando le parole non bastano all’amore,

quando il mio fratello domanda più del pane,

quando l’illusione promette un mondo nuovo,

anch’io rimango incerto nel mezzo del cammino.

.

E tu figlio tanto amato, verità dell’uomo, mio Signore,

come la promessa di un perdono eterno,

libertà infinita sei per me.

.

Io so quanto amore chiede questa lunga attesa

del tuo giorno o Dio; luce in ogni cosa io non vedo ancora,

ma la tua parola mi rischiarerà.

.

Chiedo alla mia mente coraggio di cercare,

chiedo alle mie mani la forza di donare,

chiedo al cuore incerto passione per la vita

e chiedo a te fratello di credere con me.

.

E tu forza della vita, Spirito d’amore, dolce Iddio,

grembo d’ogni cosa, tenerezza immensa,

verità del mondo sei per me.

.

Io so quanto amore chiede questa lunga attesa

del tuo giorno o Dio; luce in ogni cosa io non vedo ancora,

ma la tua parola mi rischiarerà.

OFFERTORIO

Ti offriamo

Su questo altare ti offriamo il nostro giorno,

tutto quello che abbiamo lo doniamo a te;

l’amare, il gioire, il dolore di questo giorno

su questo altare doniamo a te.

Fa’ di tutti noi un corpo, un’anima sola,

che porta a te tutta l’umanità;

e fa’ che il tuo amore ci trasformi in te,

come il pane e il vino che ora ti offriamo.

Fa’ di tutti noi un corpo, un’anima sola,

che porta a te tutta l’umanità;

e fa’ che il tuo amore ci trasformi in te,

come il pane e il vino che ora ti offriamo,

come il pane e il vino che ora ti offriamo.

Santo

Santo (Paolo 1)

Santo, santo, santo il Signore Dio dell’universo.

I cieli e la terra sono pieni della tua gloria. (2v.)

Osanna nell’alto dei cieli, osanna (2v.)

Benedetto colui che viene nel nome di Dio.

Benedetto colui che viene nel nome del Signore.

Osanna nell’alto dei cieli, osanna (2v.)

AGNELLO

COMUNIONE

Beato il cuore che perdona (Inno GMG 2016)

Sei sceso dalla tua immensità in nostro aiu – to.

Misericordia scorre da te, sopra tutti noi.

Persi in un mondo d’oscuri – tà, lì tu ci tro – vi.

Nelle tue braccia ci stringi e poi, dai la vita per noi.

         Beato il cuore che perdona! Misericordia riceverà da Dio in cielo.

         Beato il cuore che perdona! Misericordia riceverà da Dio in cielo.

Solo il perdono riporterà pace nel mondo.

Solo il perdono ci svelerà come figli tuoi.

         Beato il cuore…

Col sangue in croce hai pagato tu le nostre povertà.

Se noi ci amiamo e restiamo in te il mondo cederà!

         Beato il cuore…

Le nostre angosce ed ansietà gettiamo ogni attimo in te.

Amore che non abbandona mai, vivi in mezzo a noi!

         Beato il cuore che perdona! Misericordia riceverà da Dio in cielo.

         Beato il cuore che perdona! Misericordia riceverà da Dio in cielo.

         Beato il cuore che perdona! Misericordia riceverà da Dio in cielo.

         Beato il cuore che perdona! Misericordia riceverà da Dio in cielo.

CONGEDO

Salve Regina (Gen Verde)

Rit: Salve regina, madre di misericordia.

Vita, dolcezza, speranza nostra, salve!

Salve regina! (2v.)

A te ricorriamo, esuli figli di Eva.

A te sospiriamo, piangenti, in questa valle di lacrime.

Avvocata nostra, volgi a noi gli occhi tuoi,

mostraci dopo questo esilio il frutto del tuo seno, Gesù.

Rit: Salve regina, madre di misericordia.

o clemente, o pia, o dolce vergine maria.

Salve Regina!

Salve Regina, salve, salve!

error: Private Content.